Copertura per casse acustiche

(15)

Coperture per casse acustiche: altoparlanti al sicuro e belli da vedere

Hai appena acquistato una coppia di altoparlanti Numan e ti stai chiedendo come proteggerli al meglio, non solo contro la polvere, ma soprattutto per evitare che i coni vengano danneggiati accidentalmente da bambini, animali domestici o dal contatto accidentale?

Verifica con attenzione il modello esatto dei tuoi diffusori, e visita la nostra galleria di prodotti per acquistare, comodamente online e senza alcuna spesa di spedizione, le corrispondenti coperture per casse acustiche. In questo modo puoi non solo proteggere il tuo investimento, garantendo la massima durabilità, ma anche migliorare ulteriormente il look dei tuoi altoparlanti. Le nostre coperture per casse acustiche sono realizzate con uno speciale tessuto dal gusto retro, specificamente pernsato per proteggere senza alterare la propagazione del suono, in modo da garantirti un’esperienza acustica e visiva ai massimi livelli.

Tipi di coperture per altoparlanti

Una copertura per altoparlante (o griglia di protezione per casse acustiche) si trova di solito davanti a molti tipi di altoparlanti, consumer e industriali, e consiste in un pannello duro o morbido, montato direttamente sopra la faccia dell'altoparlante. La sua funzione principale è proteggere l'elemento del driver e gli interni dell'altoparlante (e possibilmente altri componenti audio) dal contatto con oggetti estranei, senza compromettere il corretto passaggio del suono, Trovandosi sul percorso diretto del driver, la copertura interagisce in qualche modo con il suono prodotto, e per questo motivo, in fase di progettazione è importante trovare un compromesso adeguato tra protezione e proprietà fonoacustiche, anche in funzione dell'uso che si fa dell'altoparlante.

Griglie morbide

Le griglie per altoparlanti morbide possono essere realizzate con qualsiasi tessuto, tessitura, cucitura, schiuma, imbottiture in tessuto e altri materiali simili. In generale, le griglie morbide impongono poca resistenza all'altoparlante perché il materiale è libero di muoversi in sincronia con le onde sonore. Poiché la griglia è in grado di assorbire questa vibrazione, le griglie più morbide sono meno inclini a produrre rumore, tranne che a livelli di pressione sonora estremamente alti.

Inoltre, offrono protezione da oggetti piccoli e leggeri, e possono essere resistenti all'acqua fino a un certo punto, ma potrebbero essere suscettibili di essere strappate, o anche allungate abbastanza da raggiungere l'altoparlante.

Griglie rigide

Le griglie rigide sono normalmente realizzate con materiali quali metallo, legno o plastica. Alcune griglie solide sono inoltre composte da una tavola o un foglio di materiale con fori o tagli per far passare il suono, mentre altre con sottili strisce di materiale o incrociate insieme o equamente distanziate in parallelo.

Poiché il materiale duro non è libero di muoversi con il suono dell'altoparlante come il materiale morbido, quando si progetta la griglia altoparlante, il livello di uscita dei driver deve essere considerato attentamente. Una griglia con più fori permetterà al suono di passare ma offrirà meno protezione dai piccoli oggetti. Un’eccessiva presenza di materiali davanti all'altoparlante comincerà a distorcere a livelli di pressione sonora più alti, e in casi gravi potrebbe danneggiare l'altoparlante, con conseguente sferragliamento indesiderato

Quando non usare una copertura per casse acustiche

Alcuni tipi di altoparlanti hanno caratteristiche così specifiche che una griglia interagirebbe troppo con il suono per essere pratica. I monitor da studio, per esempio, devono riprodurre l'audio in modo talmente accurato e lineare che qualsiasi cosa posta di fronte all'altoparlante potrebbe oscurare aspetti del suono, e quindi si vedono raramente con griglie.

D'altra parte, i subwoofer ad alta potenza, come ad esempio quelli usati nelle applicazioni car audio di fascia alta, producono onde sonore così violente che una griglia potrebbe facilmente sferragliare o danneggiarsi mentre il driver è sotto carico. Tutte le griglie, tranne le più rade, hanno anche la possibilità di diminuire o distorcere le onde a bassa frequenza prodotte.

Alcuni altoparlanti semplicemente non hanno bisogno di una griglia, forse perché sono racchiusi in un contenitore, come ad esempio gli altoparlanti che si trovano all'interno dei personal computer, e non sono destinati a produrre audio ad alta fedeltà, ma solo toni e rumori udibili.

Dai un'occhiata anche ai nostri:

torna su