Cuffie bluetooth - qualità del suono al top con Auna

Se al giorno d'oggi cuffie bluetooth e auricolari senza fili sono sempre più diffusi, c’è un motivo ben preciso; oltre all’eccellente riproduzione del suono garantita da componenti elettronici di altissima qualità, questi dispositivi offrono la massima comodità ed evitano il fastidio di dover essere collegate con cavi spesso soggetti a una rapida usura.

Le cuffie senza fili che Auna mette a tua disposizione sono estremamente versatili nel loro uso e fungono da dispositivo di riproduzione perfetto in combinazione con computer, tablet e smartphone o impianti hi-fi di ultima generazione su cui sia disponibile la connettività bluetooth. Ma non solo. Grazie alla presenza di un ingresso di linea, infatti, possono essere usate senza problemi anche con dispositivi più vecchi e privi di tecnologia wireless per riprodurre la tua musica preferita. Se cerchi cuffie gaming, per lo sport e il tempo libero, ma anche per poter guardare la televisione senza disturbare chi in casa già dorme, dai un’occhiata alla nostra galleria di prodotti, e trova quello più adatto a te.

Tipi e forme di cuffie: in-ear, over-ear, on-ear

Dal punto di vista dell'aspetto fisico, esistono fondamentalmente tre tipi di cuffie, ognuna delle quali si caratterizza per le sue dimensioni e la sua forma in relazione al padiglione auricolare e per il modo in cui interagisce fisicamente e acusticamente con il nostro udito. Abbiamo tutti padiglioni auricolari diversi, e di conseguenza esistono cuffie che ddifferiscono dal punto di vista del design. Alcune possono rivelarsi molto comode per alcune persone, mentre per altri possono essere estremamente scomode. Il modo in cui vengono usate sarà un fattore determinante per fare la scelta giusta.

  • cuffie in-ear
    Le cuffie in-ear, ovvero i classici auricolari, sono quelle progettate per essere inserite nell'orecchio. Isolano dal suono esterno, migliorano la qualità audio e sono di piccole dimensioni. Va specificato che esistono due tipi di cuffie in-ear: le classiche cuffie in-ear e le cuffie con inserto in-ear: le prime sono posizionate all'interno dell'ingresso del canale uditivo, e non hanno modo di essere sigillate; tutti gli auricolari di questo tipo sono considerati aperti. Le cuffie intra auricolari, invece, sono inserite nel canale uditivo e sono quindi considerate chiuse.

  • cuffie over-ear e on-ear
    Le cuffie over-ear (o circumaurali) e on-ear (o sovraurali) hanno molte somiglianze. La differenza principale è che le prime poggiano sulla testa, mentre le seconde sull'orecchio, e per questo isolano meno dal rumore esterno e hanno bassi meno profondi. D'altra parte, sono più piccole e più comode da portare in giro. Se sei alla ricerca di una qualità del suono professionale, le cuffie over-ear sono una delle migliori opzioni.

Le cuffie circumaurali circondano completamente l'orecchio e, quando sono chiuse, consentono un isolamento acustico quasi completo, creando una sensazione più naturale del campo stereo e una riproduzione più lineare e precisa delle frequenze sonore. Poiché le cuffie circumaurali si appoggiano attorno alle orecchie con il trasduttore posizionato vicino all'orecchio, ma senza toccarlo, forniscono una riproduzione più vicina (rispetto ad altri tipi di cuffie) rispetto al modo in cui sentiamo naturalmente il suono. Questi tipi di cuffie sono utilizzati in campo professionale, ad esempio per mastering audio, editing e registrazioni indoor, per il montaggio del suono quando non c'è un isolamento totale della sala di montaggio, come ad esempio in uno studio domestico. Naturalmente sono perfette anche per i DJ.

Le cuffie on-ear dispongono di cuscinetti auricolari che si appoggiano all'esterno della coppa dell'orecchio. Sono più piccole e più leggere, quindi più facili da trasportare, e sono molto adatte all'uso con i dispositivi mobili. Poiché questo tipo di cuffia si appoggia sulle pieghe e sulle creste dell'orecchio, l'isolamento acustico è inferiore rispetto a quello di una cuffia circumaurale, e c'è una maggiore variabilità nella risposta dei bassi.

Cuffie aperte e cuffie chiuse

I trasduttori sono l'elemento fondamentale delle cuffie; essi trasformano l'energia, e nel caso delle cuffie, convertono il segnale audio (energia elettromagnetica) in suono (energia meccanica). In generale, la qualità del suono di un paio di cuffie è legata alle dimensioni della scatola dell'altoparlante, all'area in cui l'altoparlante e gli altri componenti elettronici della cuffia sono conservati. Più grande è la dimensione della cuffia, migliore sarà la resa in termini di frequenza, potenza, sensibilità, impedenza. Su auna puoi trovare una vasta gamma di cuffie che garantiscono ti un suono chiaro e potente.

Le cuffie chiuse hanno una camera chiusa dietro il trasduttore che sigilla il suono. Forniscono isolamento dal rumore esterno, in modo da poter essere utilizzate anche in ambienti rumorosi. Questo isolamento è utile per i DJ, per la produzione musicale, nelle registrazioni in studio per i musicisti, per mixare il suono dal vivo e, in generale, per isolare dall'ambiente esterno. Inoltre, le cuffie chiuse di solito esaltano le basse frequenze del suono in quanto lo spazio tra il diaframma e la membrana timpanica è "chiuso". Sono ideali anche per le registrazioni sul campo (paesaggi sonori o registrazioni all'aperto) in quanto isolano completamente dai rumori esterni.

Gli auricolari aperti, al contrario, consentono l'uscita del suono dal retro del trasduttore attraverso il padiglione auricolare. L'architettura aperta della cuffia porta a un suono più naturale, grazie a una minore colorazione rispetto ai modelli chiusi. Ciò è dovuto in gran parte alla minimizzazione delle onde stazionarie e dei riflessi. Esse offrono anche una migliore risposta ai transitor (quanto velocemente il trasduttore può reagire ai cambiamenti del materiale di partenza). Grazie alla minore pressione sul retro del trasduttore, esso può reagire più velocemente ai cambiamenti del segnale. Ciò migliora la precisione e garantisce che anche i suoni con un volume più basso possano essere uditi chiaramente. Il principale vantaggio degli auricolari aperti è la comodità, dal momento che la pressione esercitata sulla zona dell'orecchio è più leggera.

Cuffie bluetooth: massimo comfort e libertà di movimento

Dopo aver scelto il formato dell'auricolare più adatto al tuo uso ed esigenze, il passo successivo è capire il tipo di connessione migliore al tuo dispositivo di riproduzione. Rispetto a cuffie con cavo tradizionali, le cuffie bluetooth offrono un collegamento molto più comodo e sono quindi perfette quando si cerca un maggiore libertà di movimento, ad esempio quando ci si muove ascoltando musica con il cellulare o quando si pratica sport: permettono di muoversi nel raggio di 10 metri dal dispositivo sorgente

La connettività Bluetooth comprime il segnale audio che il lettore invia alle cuffie, il che significa che alcuni dati vengono persi durante la trasmissione, influenzando la qualità di riproduzione. Sebbene la compressione sia stata notevolmente migliorata con l'avvento dei codec aptX HD, le cuffie bluetooth non possono ancora eguagliare l'eccellenza fornita dalla connessione cablata che permette di trasmettere fedelmente tutte le informazioni audio fornite dal lettore. Tuttavia, uno dei principali vantaggi è che alcune cuffie bluetooth possono essere utilizzate anche con un cavo quando la batteria si esaurisce, il che le rende un'opzione molto più versatile. Con esse è possibile scegliere tra il comfort di una cuffia senza fili e la possibilità di collegarle via cavo per ottenere la massima qualità del suono.

Un altro aspetto fondamentale da considerare prima dell’acquisto è la durata della batteria delle cuffie Bluetooth, ricordando che quanto più è limitata, più spesso sarà necessario caricarle affinché continuino a funzionare.

Le migliori cuffie per dire addio ai rumori di fondo

Il brusio della gente che parla, il rumore fastidioso del treno, dei clacson e il ronzio del traffico che ti circonda; sono molte le interferenze di fondo che ti possono disturbare proprio nel momento in cui ascolti la tua canzone preferita. Nel nostro shop online trovi cuffie sovrauricolari e sottomento di qualità pensate proprio per garantirti un’esperienza di ascolto ottimale in tutte le situazioni. Grazie alla composizione del loro materiale e alla funzione di cancellazione attiva del rumore (ANC), che si disattiva in modo intelligente qualora il livello della batteria sia basso, le nostre cuffie bluetooth riescono a bloccare fino all'85% dei fastidiosi rumori di fondo, utilizzando microfoni che captano le frequenze dei rumori esterni ed emettono una frequenza che li contrasta, creando un silenzio totale intorno a te.

Le cuffie con cancellazione attiva del rumore sono perfette per lunghi viaggi e per l'isolamento in ambienti rumorosi come all'interno di un aereo o di un treno. Infatti, questa tecnologia è stata sviluppata per ridurre lo stress uditivo degli aviatori che hanno dovevano sopportare il rumore costante del motore per lunghi periodi di tempo. Utilizzando le cuffie bluetooth con cancellazione del rumore, è possibile isolarsi dall'ambiente circostante e godersi solo il suono che viene riprodotto in cuffia.

Attenzione però! Questo, a seconda della situazione, può anche essere pericoloso, ad esempio, mentre si cammina per strada, in quanto si potrebbe essere vittima di un incidente perché non in grado di sentire sirene, clacson, fischi o altri segnali acustici che potrebbero avvertire il pericolo. Ecco perché alcune di queste cuffie includono modalità di suono ambientale che riducono il livello d’isolamento. Le cuffie antirumore non sono adatte a tutti, in quanto alcune persone trovano sgradevole la sensazione d’isolamento artificiale e provocano "vertigini acustiche".

La facilità d’uso è estrema, giacché è possibile accenderle o spegnerle con la semplice pressione di un pulsante. Nella progettazione dei nostri modelli, tuttavia, non abbiamo pensato solamente al tuo comfort, ma anche a quello di chi ti sta intorno. Per far in modo che nessuno nelle tue immediate vicinanze venga infastidito dalla musica che ascolti, l’architettura delle nostre cuffie wireless permette di minimizzare la dispersione sonora, bloccando il suono in uscita in modo efficiente.

Gestire musica e chiamate con le cuffie wireless

Quando le cuffie wireless sono collegate al tuo dispositivo musicale, hai la possibilità di riprodurre intere librerie o singoli brani, e grazie alla presenza di un pulsante multiuso potrai gestire facilmente l’ascolto, mettendo in pausa la riproduzione, attivando o disattivando le funzioni bluetooth, e accettando o terminando le chiamate. Sul lato destro e sinistro sono presenti pulsanti aggiuntivi che puoi usare per regolare il volume o per passare al brano successivo; con un rapido clic puoi selezionare il brano, e ancor più facile sarà controllare il volume, usando il controllo sull'auricolare destro, accanto al quale è posizionato anche il selettore per attivare il sistema di cancellazione del rumore. Oltre a ciò, le nostre cuffie senza fili supportano il protocollo AptX, garantendo la miglior resa sonora con la connessione wireless.

Ma ciò che rende questa tipologia di cuffie davvero utilie nell’uso quotidiano è la loro capacità di gestire elegantemente le chiamate (accettazione e chiusura chiamata, ricomposizione) e la possibilità di conversare utilizzando le cuffie stesse, che si trasformano in un perfetto kit vivavoce grazie al microfono incorporato di cui sono dotate. Alcuni modelli di cuffie Auna offrono anche la connettività NFC (Near Field Communication); grazie a questa funzionalità, che permette di far dialogare apparecchi elettronici quando si trovano molto vicini fra loro, le cuffie wireless possono essere intuitivamente abbinate a un dispositivo che supporti questa tecnologia, semplicemente toccando il sensore. Allo stesso tempo, la funzione Elegance Multipairing consente di connettere due dispositivi in modalità wireless e contemporaneamente.

Versatilità e comfort con le cuffie e auricolari bluetooth Auna

Le nostre cuffie sovrauricolari sono caratterizzate dall'eccellente vestibilità, in grado di offrire una sensazione di comfort senza uguali, grazie all’archetto regolabile e alla loro fascia imbottita ed estensibile, che rende gli auricolari morbidi e flessibili. Pratiche da trasportare, quando non vengono utilizzate possono essere ripiegate, mantenendo un ingombro minimo.

Dal punto di vista delle prestazioni della batteria, ci siamo voluti superare; le batterie agli ioni di litio ad alte prestazioni che montiamo sui nostri modelli garantiscono fino a 14 ore di ascolto indisturbato, e quando viene lasciata in modalità standby, la batteria può durare fino a 540 ore. Per la ricarica delle nostre cuffie ti basterà una porta USB come quella del caricabatterie del cellulare o di un laptop, ma in situazioni in cui devi risparmiare le batteroe, puoi usare le nostre cuffie collegandole al dispositivo di riproduzione tramite il cavo jack da 3,5 mm fornito in dotazione.

torna su